immergersi 
all’elba

immergersi
all’elba

immergersi
all’elba

immergersi
all’elba

you decide the way of diving

immersioni rilassate e sicure con omnisub

 

Pensa ad abbronzarti invece di sfacchinare – con noi ti immergi senza stress. Tra una immersione e l’altra la tua attrezzatura può restare sulle nostre barche, ci occupiamo noi di bombole e zavorra per te. Goditi le immersioni sulle nostre barche, sulle quali anche il tragitto verso i siti di immersione sa di vacanza.

leggi di più

Dopo la tua immersione ti aspettiamo sulla terrazza con una bibita fresca, felici di sapere cosa hai visto sott’acqua: mentre ti scaldi al sole potrai sfogliare libri e schede per cercare gli animali che hai appena incontrato.

siti di immersione

facciamo rotta verso i siti di immersione più belli dell’isola d’elba

 

Con le nostre barche facciamo regolarmente rotta verso i siti 1-10 & 24. I siti 11-16 & 18-23 sono solitamente visitati nel corso di tour giornalieri, dove trascorreremo tutta la giornata a bordo. L’uscita è comprensiva di due immersioni e pranzo a bordo, a cura del nostro team. I siti 17 & 25 sono raggiungibili in auto, su richiesta.

Tieni in considerazione che tutte le uscite dipendono chiaramente dalle condizioni atmosferiche e dal vento.

leggi di più

1. Sassi Neri
rocce ricoperte di coralligeno tra -10 m e -18 m, oltre le quali si scende fino a -35 m dove si trovano grossi massi popolati da cernie e talvolta visitati da pesce luna

2. Punta Nera / Relitto aeroplano
sito ideale per principianti e fotografi, relitto di un aeroplano coperto di coralligeno a una profondità di circa -14 m; baia protetta, ideale anche per uscite con mare mosso

3. Capo Calvo
area che scende regolarmente anche a grandi profondità, Gorgonie rosse a partire da -25 / -30 m e banchi di barracuda

4. Picchi di Pablo
parete verticale che scende fino a -38 m, ricca di spaccature e fessure nella roccia

5. Punta Galera
secca che sale dai -25 m fino ai -6 m, ricca di pesce e gorgonie bianche anche a basse profondità

6. Grottoni
formazioni rocciose che da -8 m scendono fino a -40 m, lungo la costa si trovano numerose grottine e passaggi

7. Ripalti
punta che dai -5 m scende fino a -25 m, dove si trova un grosso blocco roccioso la cui base e ai -35 m

8. Remaiolo
piccola isoletta che offre pareti, gorgonie rosse e grandi banchi di pesce

9. Gemini
secca che giunge quasi fino alla superficie, rocce frastagliate con passaggi e piccole grottine che scendono fino a -25 m

10. Corbelli
rocce che emergono circa 3 / 4 metri dalla superficie e formano un “labirinto” subacqueo che raggiunge una profondità massima di -20 m

11. Punta Morcone
piccola parete che da -12 m scende a -35 m, ricca di fenditure e crepe

12. Scoglio che Bara
gruppo di rocce con pareti ricoperte di margherite di mare

13. Capo Stella
piccola isola rocciosa che scende fino a -40 m, ricca di gorgonia rossa

14. Capo Fonza
parete meravigliosa popolata da corallo rosso dai -30 m, con grottine e stretti passaggi

15. Secca di Fonza
secca con una bella parete

16. Scoglio della Triglia
piccola isoletta rocciosa, che dai -20 m scende ripidamente in profondità; ai -18 m si trova una madonnina

17. Relitto di Pomonte
affascinante relitto con una profondità massima di -14 m; raggiungibile dalla costa dove si trova facilmente parcheggio

18. Palmaiola
isola con un faro, caratterizzata da forti correnti e quindi spesso popolata da razze

19. Cerboli
isoletta rocciosa con grottine e caverne

20. Secca di Capo Vita
secca con passaggi e grottine, con profondità massima di -15 m

21. Lo Scoglietto di Portoferraio
isola rocciosa su cui si trova un faro; Area Marina Protetta dal 1971, popolata da cernie e grandi banchi di pesce

22. Secca di Santa Lucia
blocco roccioso coperto di coraligeno che va dai -12 m ai -25 m

23. Enfola
piccola isola rocciosa direttamente sulla costa

24. Cannelle
due secche a -10 m che scendono fino a -40 m con blocchi rocciosi ricoperti di gorgonia rossa

25. San Andrea
sito facilmente raggiungibile in auto, che scende progressivamente fino a una parete ricoperta di coralligeno

flora & fauna

l’affascinante mondo sommerso dell’elba

 

Le immagini dicono più di mille parole, perciò ti mostriamo in anticipo cosa ti aspetta!

leggi di più

I colori sgargianti delle foreste di gorgonie rosse e gialle predono vita alla luce delle torce subacquee. Con condizioni quasi sempre ottimali e visibilità da 30 a 40 metri, incontri con aragoste, murene, miriadi di castagnole, seppie e quant’altro sono all’ordine del giorno.

Vale sempre la pena dare un’occhiata anche nel blu, dove è facile incontrare banchi di barracuda e il bizzarro pesce luna.

ti aspettiamo con gioia

 

OmniSub Diving Center Elba
Mirjana und Markus Schempp
Loc. Barbarossa 23
57036 Porto Azurro
+39 335 57 35 536
+39 340 87 10 082
info@omnisub.com

i nostri partner:

i nostri partner: